Il punto di riferimento del 3D nel ❤ della Brianza

È tornata la Sharebot NG, una stampante 3D usata… ma nuova!

ng ricondizionata

Da tempo ormai ha preso piede la nostra stampante 3D entry-level, la Sharebot One, che ogni giorno conta più utilizzatori e più ammiratori tra privati, professionisti e scuole. Da qualche tempo, però, oltre alla schiera dei possessori di Sharebot One, ci stanno contattando sempre più persone interessate alla Sharebot NG (Next Generation), ovvero il primo vero e proprio prodotto lanciato dalla casa madre Sharebot nell’ottobre del 2013.

Attualmente la NG non è più in produzione, ma a fronte della pioggia di richieste, abbiamo deciso di accontentare il popolo dei fedelissimi. Come 3D Store Monza, infatti, abbiamo recuperato (e stiamo costantemente recuperando) Sharebot NG usate, le stiamo ricondizionando completamente (tra poche righe potete leggere qualche dettaglio in più) e le stiamo rimettendo sul mercato a un prezzo che – ovviamente – è ben più basso del valore originale della macchina “da nuova”, che si attestava sui 1.500 euro IVA esclusa per la monoestrusore, e sui 1.650 euro IVA esclusa per la versione Dual con doppio estrusore.

STAMPANTE 3D USATA: NE VALE LA PENA?

Sì, vale la pena assicurarsi una stampante 3D usata. O meglio, ne vale la pena perché le vecchie NG che stiamo rimettendo in sesto non sono propriamente macchine “usate”.

In primis perché ci assicuriamo, al momento del recupero, che la stampante 3D in questione non sia “conciata male”. Anzi, prediligiamo NG che siano state usate il meno possibile e che in generale non servano più al possessore, ma solo perché reduce da un upgrade con una Sharebot di livello superiore, o semplicemente con volume di stampa più grande.

Oltre a questo, l’intervento di manutenzione – o meglio gli interventi di manutenzione – che subisce la singola stampante 3D usata, la trasforma in uno strumento praticamente nuovo.

RICONDIZIONAMENTO: DI COSA SI TRATTA?

Ricondizionare una stampante 3D usata non è un meccanismo standardizzato, semplicemente perché la singola stampante può aver bisogno di specifici interventi.

In generale, questo quello che facciamo sulle macchine di seconda mano: prima di tutto testiamo la macchina, mandando una stampata per capire quali possano essere eventuali criticità. Una volta eseguito il test, cambiamo la componentistica usurata, rovinata o banalmente obsoleta (sulle stampanti più “anziane”). Un esempio? Viene cambiato completamente il blocco estrusore se notiamo problematiche di estrusione non riconducibili a un semplice nozzle intasato o al tubo di PTFE otturato.

A questo punto la stampante 3D usata subisce una pulitura approfondita, viene oliata sulla componentistica che necessita di scorrere o ruotare e infine, al termine di tutti i processi, viene installata sulla stampante la versione del firmware più aggiornata.

SHAREBOT NG RICONDIZIONATA: PERCHÉ SCEGLIERLA?

Sceglietela senza remore! Questo perché con la NG si entra in possesso di una macchina che non è superata a livello meccanico, ma solo un po’ “vecchiotta”. Ma è tutta esperienza e saggezza!

Nel nostro service di stampa 3D Sharebot Monza possediamo – tra le altre stampanti – una ventina di vecchie NG (comprate nuove qualche anno fa). Subiscono stress continuo, estrudono i più svariati materiali per giorni e giorni di fila, necessitano solo degli ordinari interventi di piccola manutenzione, durano ancora… e non ci hanno mai tradito.

sharebot ng stampante 3d usata sharebot 3d store monza
Cristian approves! 👍

0 Commenti

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi l'Informativa sulla privacy e Cookie policy. All'interno del sito c'è sempre un link a tale informativa. Cliccando sull'apposito tasto acconsenti all'uso dei cookie, altrimenti rimarranno disabilitati. Questo avviso ti verrà riproposto tra un mese. Informativa sulla privacy e Cookie policy