Il punto di riferimento del 3D nel ❤ della Brianza

Sharebot Snowwhite

Sharebot Snowwhite

Sharebot Snowwhite è la stampante 3D a sinterizzazione della linea professionale di Sharebot. Utilizza la tecnologia DLS (Direct Laser Sintering) per creare prototipi e oggetti di forme estremamente complesse, senza supporti e con una eccellente resistenza sia termica che meccanica.

È lo strumento pensato per rivoluzionare i metodi produttivi di piccole, medie e grandi aziende, laboratori e dipartimenti di ricerca e sviluppo (R&D). Grazie alla sua tecnologia a sinterizzazione laser, in cui il movimento di un laser sinterizza polveri termoplastiche strato dopo strato, fornisce a chi la utilizza un risultato di qualità professionale in maniera economica, rapida, semplice ed efficace.

acquista ora sharebot monza

Sharebot Snowwhite è la stampante 3D a sinterizzazione della linea professionale di Sharebot. Utilizza la tecnologia DLS (Direct Laser Sintering) per creare prototipi e oggetti di forme estremamente complesse, senza supporti e con una eccellente resistenza sia termica che meccanica.

È lo strumento pensato per rivoluzionare i metodi produttivi di piccole, medie e grandi aziende, laboratori e dipartimenti di ricerca e sviluppo (R&D). Grazie alla sua tecnologia a sinterizzazione laser, in cui il movimento di un laser sinterizza polveri termoplastiche strato dopo strato, fornisce a chi la utilizza un risultato di qualità professionale in maniera economica, rapida, semplice ed efficace.

Informazioni aggiuntive

Tecnologia

Sinterizzazione polveri (DLS: Direct Laser Sintering)

Volume di stampa

100x100x100 mm

Ingombro

500x500x800 mm

Risoluzione Z

0,04 – 0,4 mm (dipende dal materiale)

Risoluzione XY

0,1 mm

Velocità di stampa

20 mm/h (asse Z) – 10 mm/h (piena)

Velocità di scansione

< 3.000 mm/s

Laser

Co2 – 14 W

Materiali

Polveri termoplastiche (tra cui PA 12, PA 11 e TPU) e polveri caricate

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Sharebot Snowwhite”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi aiuto? Contattaci Lascia un commento

Categories: ,

Tag: , ,

ECOLOGIA

La stampante 3D a sinterizzazione Sharebot Snowwhite ha il grande vantaggio, molto apprezzato nei centri di ricerca e nelle università, di potersi avviare con soli 300 grammi di materiale (polvere). Ha inoltre un consumo elettrico medio è inferiore a 1,5 KWh, ma soprattutto tutta la povere non utilizzata per una stampa, può essere riciclata e riutilizzata per la stampa successiva, e così via. Si tratta di un metodo di produzione innovativo ed ecologico, che riduce gli sprechi e l’impatto negativo sull’ambiente.

MATERIALI

Disponendo di un laser CO2, la stampante 3D a sinterizzazione permette al professionista e al ricercatore di utilizzare polveri di diversi materiali, a seconda delle proprie esigenze e delle esigenze termiche e meccaniche. Tra le polveri termoplastiche utilizzabili si contano PA 12, PA 11 e TPU ognuna delle quali conferisce agli oggetti costruiti proprietà specifiche. Per richieste particolari si possono inoltre utilizzare polveri caricate, cioè contenenti particelle di altri materiali come vetro, carbonio o alluminio, che conferiscono agli oggetti risultanti proprietà meccaniche, fisiche o visive differenti.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Sharebot Snowwhite una stampante per la quale vale l’espressione ‘stampa in un click’, una volta definito il profilo di un materiale il processo di stampa è completamente autonomo, non richiede alcun intervento esterno e i risultati sono perfettamente ripetibili. Rispetto ad altre stampanti che utilizzano la stessa tecnologia i tempi di avviamento partono da 10 minuti, cioè si può passare in 10 minuti dal carico del materiale alla produzione del primo layer.

CAMPI DI APPLICAZIONE

Sharebot Snowwhite è una stampante 3D professionale particolarmente utile nei settori: Ricerca & Sviluppo (R&D), manifattura tecnica, manifattura di precisione, meccanico, medicale, ortopedico, gioielleria, modellismo, design e tanto altro ancora.